Monte Sant’Angelo

Monte sant’Angelo (43 km; 54 minuti) e San Giovanni Rotondo (24 km; 32 minuti), sono senza dubbio i comuni più conosciuti del Gargano, grazie alla presenza di due tra i più importanti santuari dell’occidente cristiano, il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo e il Santuario di San Pio a San Giovanni Rotondo. Tra questi due comuni si estende l’area naturale del Bosco Quarto che insieme alla Foresta Umbra rappresenta in gran parte il polmone verde del Gargano. È caratterizzato dalla presenza di un’estesa fustaia di Cerro ed è popolato da diverse specie animali, tra le quali ghiri, tassi, volpi, cinghiali, faine, gufi ed allocchi.